Da #montalcino Molinari Carlo...

dssdsa

L'Azienda Agricola Molinari Carlo, Podere Le Fonti  è ubicata vicino a mezza collina nel massiccio granitico su cui sorge il paese di Montalcino,  sul versante scosceso che guarda alla valle dell'Asso . E' il versante storico del Brunello,  dove i terreni rocciosi si mescolano con quelli sciolti delle colline,  un tempo letto di vasti fiumi preistorici. L'azienda si colloca in posizione panoramica  nel versante NORD  della piramide del Brunello di Montalcino, con vista estesa sulla Val d'Arbia e le crete senesi. Le vigne si trovano su un vasto terrazzamento naturale orientato a EST protetto a scirocco dallo stesso paese di Montalcino.  La produzione è assai contenuta. L'azienda produce un numero limitatissimo di bottiglie di Brunello di Montalcino DOCG, e di Rosso di Montalcino DOC in conversione biologica.

page2_blog_entry861_2 page2_blog_entry861_3 page2_blog_entry861_4

IL RITRATTO AL PRODUTTORE La mia azienda ha una superficie complessiva di 5 ettari, di cui tre ad oliveto, 1 a vigna di Brunello ed il restante ettaro ad alberate e macchie di lecci e castagni. E' nata agli inizi degli anni '80 per opera di mio marito Carlo Molinari, che affascinato da questi luoghi suggestivi ha deciso di stabilirvisi. Essendo un appassionato conoscitore di vini ha iniziato a produrne in proprio. Oggi, a  25 anni di distanza da quell'inizio, sono io personalmente che conduco l'azienda, da quando mio marito è venuto a mancare. L'esposizione delle vigne al sole, tutto il giorno, ed il particolare microclima creato dai venti provenienti dal mare e dal monte, consentono una perfetta maturazione delle uve, che producono un Brunello elegante, longevo ed equilibrato, con un gusto ed un profumo fruttati, datigli dai ciliegi, dai susini, dai meli e dalle fragole selvatiche che dall'alto del podere rilasciano verso le vigne profumi e sapori. Viene invecchiato in botti di rovere e affinato in bottiglia per quattro mesi prima di essere destinato alla vendita.   ETTARI VITATI IN PRODUZIONE: 1,00 TIPOLOGIA DEI TERRENI: sabbione di mare e scheletro ALTITUDINE: 280 mslm ETA' DEI VIGNETI: 10-25 anni RESA: ad Ettaro 60q di uva QUANTITA': Brunello di Montalcino Docg 2700 bott. - Rosso di Montalcino Doc 2400 bott.

p-02162-320x320p-00192-320x320

Clicca qui per visualizzare i prodotti in vendita di questa Azienda...

Comments

#caprili #brunello e #vinsanto da #montalcino

L’azienda Caprili, si estende su una superficie 58 ettari, a sud-ovest del territorio nel Comune di Montalcino, sul pendio della collina che degrada verso i fiumi Orcia e Ombrone. La superficie vitata è di 15,5 ettari di cui 14,5 coltivati a Sangiovese Grosso da cui si produce Brunello di Montalcino D.O.C.G. e Rosso di Montalcino D.O.C., 0,8 ettari sono coltivati a Trebbiano Malvasia e Vermentino e producono S. Antimo Bianco D.O.C., 0,7 ettari sono impiantati a Moscadello e producono l’omonimo vino: il Moscadello di Montalcino D.O.C.

43jghe4alfo

L’azienda Caprili vinifica esclusivamente le uve prodotte dai propri vigneti. I vigneti sono allevati a cordone speronato, sono ad un altitudine che va da 225 ai 340 m sul livello del mare. L’esposizione a sud-ovest dell’azienda, che guarda verso il mare, gode dell’azione mitigatrice dei venti che evitano ristagni di umidità che possono arrecare attacchi fungini ai vigneti. Pertanto gli unici interventi sono a base di sostanze di contatto come rame e zolfo. La vinificazione segue i processi naturali, evitando aggiunte di lieviti e altri ammendanti esogeni. Si privilegia l’uso dei lieviti autoctoni, contenuti nelle uve stesse, ciò conferisce al vino una sua precisa identità territoriale, ben riconoscibile e tracciabile. Ma allo stesso tempo mai omologata nel gusto e nei profumi, assecondando piuttosto la mutevolezza dell’andamento stagionale delle annate, ed esprimendone la particolarità.

334rederdssdsossobrewewunello
Rosso di Montalcino 2016 - 14€
Brunello di Montalcino 2013 - 39€
Brunello di Montalcino Riserva AdALBERTO 2012 - 78€
Vin Santo Toscano 2014 - 37€


Clicca qui per visualizzare i prodotti in vendita di questa Azienda...

Comments

Da #Montalcino ritornano i vini di #Capanna

testata

L'azienda agricola Capanna, proprietà della famiglia Cencioni dal 1957, è situata a nord di Montalcino, nella zona di Montisoli, ed è da sempre considerata uno dei migliori cru del Brunello, al di la di mode passeggere. Viene condotta esclusivamente a livello familiare, operando nel rispetto della tradizione ma tenendo conto anche di quelle moderne teconologie che possono elevare la qualità del prodotto. La superfice coltivata a vigneto è di circa 12 ettari, mentre gli altri 11 sono ad oliveto.

brunello_riserva rosso brunello

Brunello di Montalcino Riserva 2012 - 58€
Brunello di Montalcino 2012 - 39€
Brunello di Montalcino 2013 - 35€
Rosso di Montalcino 2015 - 12€


La splendida esposizione ed il terreno sassoso, unitamente al clima asciutto e ventilato, permettono di ottenere un Brunello corposo ed elegante, adatto a un lungo invecchiamento. I favorevoli fattori naturali sono esaltati dall'energico diradamento delle uve, che garantisce un elevato livello qualitativo del prodotto, anche in annate poco favorevoli, dalla cernita in fase di vendemmia, all'attenta vinificazione in temperatura controllata e dalla selezione attuata durante l'invecchiamento. Infatti solo una parte della produzione, invecchiata per quattro anni in botti di rovere di slavonia, viene destinata a Brunello docg mentre l'altra parte va per rosso di montalcino doc, dopo uno o due anni di invecchiamento. Viene curato anche l'affinamento in bottiglia per alcuni mesi.

Clicca qui per visualizzare i prodotti in vendita di questa Azienda...

Comments

#Cesani da San Giminiano… #vernaccia & #luenzo

Schermata 03-2456360 alle 02.43.16

Nella splendida campagna toscana, a soli 6 Km dal centro di San Gimignano, nei primi anni 50 la famiglia Cesani cominciò a muovere i suoi primi passi. In quegli anni difficili, in cui la campagna veniva abbandonata per seguire vite (apparentemente) più comode, i Cesani decisero di rifiutare quest'idea e di riporre proprio in quella natura, che li aveva sfamati fino ad allora, tanta fiducia e tanti sogni. Con questo spirito è cresciuto Vincenzo Cesani, sempre alla ricerca di nuove proposte, ingegnandosi continuamente per riuscire a realizzare il suo sogno.
La base era quella di rispettare il territorio e di continuare la coltivazione delle colture del posto cercando però di ottenere un prodotto finale di alta qualità.
Sono dovuti passare molti anni di amorevole sacrificio prima di riuscire a vedere i primi risultati che alla fine sono arrivati!! Infatti i successi si sono susseguiti ed alla gratificazione personale, si è aggiunta anche la soddisfazione per aver contribuito ad incrementare la fama del bellissimo territorio che ci ospita.

Per acquistare i vini di questa Azienda, cliccate qui



"LUENZO": ROSSO TOSCANO - 2011 - 14%vol. - €18.00
Zona di produzione: località Cellole, Le Piaggie, San Gimignano (Siena)
Composizione varietale: 85% Sangiovese e 15% altri vitigni a bocca rossa in prevalenza Colorino
Esposizione vigneti: Nord-Est
Giacitura del terreno: collinare, 350 metri s.l.m
Sistema di avvallamento della vite: cordone speronato
Epoca di vendemmia: seconda settimana di Ottobre
Fermentazione: in contenitori di cemento
Maturazione: in barriques di rovere francese per 17 mesi
Affinamento in bottiglia: 6 mesi
Colore: granato intenso con riflessi violacei, brillante
Olfatto: sentori di mora, frutti di bosco e marasca; fragranze speziate di liquirizia, cioccolato, tabacco
Gusto: pieno, caldo e asciutto con lungo finale che richiama le sensazioni olfattive
Abbianamenti gastronimici: selvaggina in tutte le preparazioni; è un vino da meditazione e può anche essere gustato da solo.


VERNACCIA DI SAN GIMIGNANO - 2016 - 12,5%vol. - €8.00
Zona di produzione:
Località Pancole, San Gimignano (Siena)
Composizione varietale: Vernaccia di San Gimignano
Esposizione vigneti: Sud-Est
Giacitura del terreno: collinare, 250 - 280 metri s.m.l
Natura del terreno: medio impasto tendente al limoso-sabbioso
Sistema di avvallamento della vite: cordone speronato alto
Epoca di vendemmia: seconda e terza settimana di Settembre
Imbottigliamento: Aprile successivo alla vendemmia
Colore: paglierino scarico con riflessi verdognoli
Olfatto: intenso e fruttato, con sentori di mela verde e minerali
Gusto: pieno, sapido, persistente con retrogusto di mandorla tipico del vitigno Vernaccia di San Gimignano


“SANICE”: VERNACCIA DI SAN GIMIGNANO - 2015 - 13,5%vol. - €12.00
Zona di produzione: Località Pancole, San Gimignano (Siena)
Composizione varietale: Vernaccia di San Gimignano
Esposizione vigneti: Sud-Est
Giacitura del terreno: collinare, 250-300 metri s.l.m.
Sistema di avvallamento della vite: cordone speronato
Epoca di vendemmia: ultima settimana di Settembre
Fermentazione: in contenitori di cemento
Maturazione: in barriques di rovere francese nuove per 8 mesi
Imbottigliamento: Giugno successivo alla vendemmia
Affinamento in bottiglia: 3 mesi
Colore: paglierino con intensi riflessi dorati
Olfatto: fine, elegante, vanigliato e floreale
Gusto: profondo persistente, rotondo, con tipico retrogusto ammandorlato

Comments

Nuove annate per il #Morellino di #Scansano di #Roccapesta

Schermata 09-2456551 alle 03.12.25

L’azienda copre un’area di circa ottanta ettari. Trenta sono destinati a seminativi, venti a pascolo, dodici a bosco e diciotto destinati a vigneto. L’azienda comprende anche un piccolo uliveto di duecento piante.
Le lavorazioni sono effettuate prevalentemente a mano, con particolare attenzione alla gestione del verde (potature primaverili) e dei carichi di uva. Macchinari all’avanguardia e appositamente studiati per gli spazi ristretti dei vigneti sono impiegati per la gestione dei terreni e dei trattamenti fitosanitari.
L’azienda è completata da una cantina attrezzata di locali per la vinificazione, l’imbottigliamento e l’invecchiamento dei vini, dalla capacità di circa 500 ql di uva all’anno.

Schermata 09-2456551 alle 03.14.57

Roccapesta2007
Morellino di Scansano “Roccapesta” 2015 - 14,5%vol. - 14.00€

Ubicazione vigneto: Tenute di Macereto, Scansano.
Altitudine: 250 m. (slm)
Esposizione: sud, sud-est
Estensione del vigneto: 4 Ha
Anno di impianto: 1975
Caratteristiche del terreno: Di medio impasto e ricco di scheletro con prevalenza di argille, di origine calcareo-marnosa.
Sistema di allevamento: Cordone speronato.
Uvaggio: Sangiovese 96%, Ciliegiolo 4%
Vinificazione e processo di invecchiamento: Fermentazione a contatto con le bucce per 20-25 giorni ad una temperatura di 28-30ºC. Fermentazione malolattica e maturazione in botti di rovere francese da 5 ettolitri per 12 mesi.
Affinamento in bottiglia: 6 mesi
Temperatura di servizio: 18ºC
Alcool: 14.5 % Vol.
Possibilità di invecchiamento: 8-10 anni

Calestaia
Morellino di Scansano Riserva “Calestaia” 2011 - 14,5%vol. - 30.00€
Morellino di Scansano Riserva “Calestaia” 2010 - 14,5%vol. - 35.00€


Produzione annua: 8’000 bottiglie
Uvaggio: 100% sangiovese
Manodopera: 800 ore per ettaro
Sesto d’impianto: 2’500 viti per ettaro
Produzione :24 quintali per ettaro (0,8 kg per vite)
Vinificazione: Tripla cernita delle uve. Macerazione sulle bucce per 20/25 giorni. Pre-
macerazione a freddo 2/3 giorni
Fermentazione: Fermentazione alcoholica in vasche d’acciaio. Fermentazione
malolattica in tini di legno
Affinamento in botte: Il vino rimane per 24 mesi in fusti di rovere francese da 5 hl a 25 hl di
capacità
Affinamento in bottiglia: Almeno per 12 mesi prima di essere commercializzato
Anno d’impianto: 1975
Alcohol: 14,5% Vol.

Comments

Ritorna il #morellino di #scansano #Roccapesta

Schermata 09-2456551 alle 03.12.25

L’azienda copre un’area di circa ottanta ettari. Trenta sono destinati a seminativi, venti a pascolo, dodici a bosco e diciotto destinati a vigneto. L’azienda comprende anche un piccolo uliveto di duecento piante.
Le lavorazioni sono effettuate prevalentemente a mano, con particolare attenzione alla gestione del verde (potature primaverili) e dei carichi di uva. Macchinari all’avanguardia e appositamente studiati per gli spazi ristretti dei vigneti sono impiegati per la gestione dei terreni e dei trattamenti fitosanitari.
L’azienda è completata da una cantina attrezzata di locali per la vinificazione, l’imbottigliamento e l’invecchiamento dei vini, dalla capacità di circa 500 ql di uva all’anno.

Schermata 09-2456551 alle 03.14.57

Roccapesta2007
Morellino di Scansano “Roccapesta” 2014 - 13,5%vol. - 14.00€

Ubicazione vigneto: Tenute di Macereto, Scansano.
Altitudine: 250 m. (slm)
Esposizione: sud, sud-est
Estensione del vigneto: 4 Ha
Anno di impianto: 1975
Caratteristiche del terreno: Di medio impasto e ricco di scheletro con prevalenza di argille, di origine calcareo-marnosa.
Sistema di allevamento: Cordone speronato.
Uvaggio: Sangiovese 96%, Ciliegiolo 4%
Vinificazione e processo di invecchiamento: Fermentazione a contatto con le bucce per 20-25 giorni ad una temperatura di 28-30ºC. Fermentazione malolattica e maturazione in botti di rovere francese da 5 ettolitri per 12 mesi.
Affinamento in bottiglia: 6 mesi
Temperatura di servizio: 18ºC
Alcool: 14.5 % Vol.
Possibilità di invecchiamento: 8-10 anni

Calestaia
Morellino di Scansano Riserva “Calestaia” 2010 - 14,5%vol. - 29.00€


Produzione annua: 8’000 bottiglie
Uvaggio: 100% sangiovese
Manodopera: 800 ore per ettaro
Sesto d’impianto: 2’500 viti per ettaro
Produzione :24 quintali per ettaro (0,8 kg per vite)
Vinificazione: Tripla cernita delle uve. Macerazione sulle bucce per 20/25 giorni. Pre-
macerazione a freddo 2/3 giorni
Fermentazione: Fermentazione alcoholica in vasche d’acciaio. Fermentazione
malolattica in tini di legno
Affinamento in botte: Il vino rimane per 24 mesi in fusti di rovere francese da 5 hl a 25 hl di
capacità
Affinamento in bottiglia: Almeno per 12 mesi prima di essere commercializzato
Anno d’impianto: 1975
Alcohol: 14,5% Vol.

Comments

#Capanna #Brunello da #Montalcino Annata 2012...

testata

L'azienda agricola Capanna, proprietà della famiglia Cencioni dal 1957, è situata a nord di Montalcino, nella zona di Montisoli, ed è da sempre considerata uno dei migliori cru del Brunello, al di la di mode passeggere. Viene condotta esclusivamente a livello familiare, operando nel rispetto della tradizione ma tenendo conto anche di quelle moderne teconologie che possono elevare la qualità del prodotto. La superfice coltivata a vigneto è di circa 12 ettari, mentre gli altri 11 sono ad oliveto.

brunello_riserva rosso brunello

Brunello di Montalcino 2012 - 34€
Rosso di Montalcino 2014 - 11€


La splendida esposizione ed il terreno sassoso, unitamente al clima asciutto e ventilato, permettono di ottenere un Brunello corposo ed elegante, adatto a un lungo invecchiamento. I favorevoli fattori naturali sono esaltati dall'energico diradamento delle uve, che garantisce un elevato livello qualitativo del prodotto, anche in annate poco favorevoli, dalla cernita in fase di vendemmia, all'attenta vinificazione in temperatura controllata e dalla selezione attuata durante l'invecchiamento. Infatti solo una parte della produzione, invecchiata per quattro anni in botti di rovere di slavonia, viene destinata a Brunello docg mentre l'altra parte va per rosso di montalcino doc, dopo uno o due anni di invecchiamento. Viene curato anche l'affinamento in bottiglia per alcuni mesi.

Clicca qui per visualizzare i prodotti in vendita di questa Azienda...

Comments

San Giusto a Rentennano da Gaiole in Chianti...

logo_sgar

San Giusto a Rentennano (nome di origine etrusca),si affaccia sull’alto corso del fiume Arbia nella parte più meridionale del Chianti Classico.
Antichissimo monastero cistercense (per questo già denominato San Giusto alle Monache), poi indomito fortilizio, fu segnato a confine, secondo un trattato del 1204, fra i contadi di Siena e Firenze.
Del castello rimangono le merlature guelfe del muro di cinta, le massicce mura a Barbacane e le cantine interrate, ancora oggi utilizzate per la maturazione dei vini in botte.


sgrimg2


La Fattoria si sviluppa su una estensione di 160 ettari di cui: 31 a vigneto, 11 a oliveto, 40 a bosco, 78 a seminativo, prato e pascolo. I terreni sono fortemente variabili, tufacei con oltre il 70% di sabbia, sabbiosi-limosi, argillo-sabbiosi, alcalini, calcarei.
L'altitudine media è di circa 270 Mt s.l.m., il microclima è caratterizzato da forti escursioni termiche tra le ore diurne e notturne, sovente da temperature medio-alte anche nel periodo di vendemmia. I vigneti sono tutti in posizione ed esposizione privilegiata.

Le lavorazioni sono ancora prevalentemente manuali eseguite con cura assidua.

A San Giusto a Rentennano vengono vinificate esclusivamente le uve provenienti dai vigneti di proprietà. La produzione uva/pianta viene ridotta tramite diradamento dei grappoli in Luglio/Agosto, nella misura del 30-50% del carico spontaneo, secondo l'esigenza dell'annata.

L'azienda pratica agricoltura biologica certificata.


chiantzbaroncoleperc

clicca qui per visualizzare i vini di questa azienda...

Comments

Ritorna il #morellino di #scansano #Roccapesta

Schermata 09-2456551 alle 03.12.25

L’azienda copre un’area di circa ottanta ettari. Trenta sono destinati a seminativi, venti a pascolo, dodici a bosco e diciotto destinati a vigneto. L’azienda comprende anche un piccolo uliveto di duecento piante.
Le lavorazioni sono effettuate prevalentemente a mano, con particolare attenzione alla gestione del verde (potature primaverili) e dei carichi di uva. Macchinari all’avanguardia e appositamente studiati per gli spazi ristretti dei vigneti sono impiegati per la gestione dei terreni e dei trattamenti fitosanitari.
L’azienda è completata da una cantina attrezzata di locali per la vinificazione, l’imbottigliamento e l’invecchiamento dei vini, dalla capacità di circa 500 ql di uva all’anno.

Schermata 09-2456551 alle 03.14.57

Roccapesta2007
Morellino di Scansano “Roccapesta” 2013 - 14%vol. - 14.00€

Ubicazione vigneto: Tenute di Macereto, Scansano.
Altitudine: 250 m. (slm)
Esposizione: sud, sud-est
Estensione del vigneto: 4 Ha
Anno di impianto: 1975
Caratteristiche del terreno: Di medio impasto e ricco di scheletro con prevalenza di argille, di origine calcareo-marnosa.
Sistema di allevamento: Cordone speronato.
Uvaggio: Sangiovese 96%, Ciliegiolo 4%
Vinificazione e processo di invecchiamento: Fermentazione a contatto con le bucce per 20-25 giorni ad una temperatura di 28-30ºC. Fermentazione malolattica e maturazione in botti di rovere francese da 5 ettolitri per 12 mesi.
Affinamento in bottiglia: 6 mesi
Temperatura di servizio: 18ºC
Alcool: 14.5 % Vol.
Possibilità di invecchiamento: 8-10 anni

Calestaia
Morellino di Scansano Riserva “Calestaia” 2010 - 14,5%vol. - 29.00€


Produzione annua: 8’000 bottiglie
Uvaggio: 100% sangiovese
Manodopera: 800 ore per ettaro
Sesto d’impianto: 2’500 viti per ettaro
Produzione :24 quintali per ettaro (0,8 kg per vite)
Vinificazione: Tripla cernita delle uve. Macerazione sulle bucce per 20/25 giorni. Pre-
macerazione a freddo 2/3 giorni
Fermentazione: Fermentazione alcoholica in vasche d’acciaio. Fermentazione
malolattica in tini di legno
Affinamento in botte: Il vino rimane per 24 mesi in fusti di rovere francese da 5 hl a 25 hl di
capacità
Affinamento in bottiglia: Almeno per 12 mesi prima di essere commercializzato
Anno d’impianto: 1975
Alcohol: 14,5% Vol.

Comments

Ritornano i #chianti classico #monteraponi

Schermata 09-2456912 alle 01.26.30

clicca qui per acquistare i vini di Monteraponi…

Nel cuore del Chianti storico, Monteraponi, antico borgo medievale situato sul poggio omonimo, appartenne al Conte Ugo Marchese e governatore di Toscana sulla fine del X secolo il quale per atto di donazione lo assegnò alla badia da esso fondata in Poggio Martori (Poggibonsi Alto). La struttura centrale rimasta pressoché intatta è caratterizzata dalla presenza di una torre a base quadrata.

Sul cassero della torre sono ancora visibili e ben conservati gli archivolti, le tipiche finestre del XII secolo. Tale edificio per la sua collocazione centrale e rialzata rispetto al resto del borgo, doveva essere l’abitazione del signore. Dello stesso periodo sono le cantine sotto la torre sormontate da un ampio soffitto ad un’unica volta dove vengono fatte riposare le bottiglie di vino prodotte dall’azienda.


bottiglia_chianti_classico_monteraponi bottiglia_chianti_campitello_monteraponi bottiglia_chianti_baron_ugo_monteraponi

Chianti Classico 2014 - 17.00€
Chianti Classico Magnum 1.5 lt. 2012 - 40.00€
Chianti Classico Riserva “Il Campitello” 2013 - 34.00€
Chianti Classico Riserva “Baron Ugo” 2011 - 48.00€

mtrpps

L'azienda agricola si estende per 200 ha in un anfiteatro naturale esposto a Sud e riparato dai venti che soffiano da Nord. I vigneti si sviluppano su 12 ha, l'oliveto su 8 ha ed i restanti sono boschi centenari di querce e castagni che circondano l'azienda, rendendola isolata e protetta.

Durante la vendemmia, che inizia sempre intorno alla prima settimana di Ottobre, la raccolta è esclusivamente manuale, le piccole cassette vengono svuotate su di un nastro trasportatore ed immediatamente lavate. L'uva molto lentamente arriva ad una diraspatrice particolare proveniente dalla Borgogna costruita per tipologie di uva delicata come il Sangiovese od il Pinot nero. Gli acini vengono ulteriormente selezionati su un tavolo vibrante di cernita, dove solo i migliori vengono destinati alla pressatura, immediatamente successiva. Una pressatura quindi delicata che garantisce l'integrità delle bucce ( metodo Demoisy). Il mosto viene trasferito all'interno delle vasche di cemento attraverso una pompa peristaltica.

Comments

#caprili #brunello e #vinsanto da #montalcino

lcaprilogo

L’azienda Caprili, si estende su una superficie 58 ettari, a sud-ovest del territorio nel Comune di Montalcino, sul pendio della collina che degrada verso i fiumi Orcia e Ombrone.

La superficie vitata è di 15,5 ettari di cui 14,5 coltivati a Sangiovese Grosso da cui si produce Brunello di Montalcino D.O.C.G. e Rosso di Montalcino D.O.C., 0,8 ettari sono coltivati a Trebbiano Malvasia e Vermentino e producono S. Antimo Bianco D.O.C., 0,7 ettari sono impiantati a Moscadello e producono l’omonimo vino: il Moscadello di Montalcino D.O.C.

43jghe4alfo


L’azienda Caprili vinifica esclusivamente le uve prodotte dai propri vigneti. I vigneti sono allevati a cordone speronato, sono ad un altitudine che va da 225 ai 340 m sul livello del mare. L’esposizione a sud-ovest dell’azienda, che guarda verso il mare, gode dell’azione mitigatrice dei venti che evitano ristagni di umidità che possono arrecare attacchi fungini ai vigneti. Pertanto gli unici interventi sono a base di sostanze di contatto come rame e zolfo.

La vinificazione segue i processi naturali, evitando aggiunte di lieviti e altri ammendanti esogeni. Si privilegia l’uso dei lieviti autoctoni, contenuti nelle uve stesse, ciò conferisce al vino una sua precisa identità territoriale, ben riconoscibile e tracciabile. Ma allo stesso tempo mai omologata nel gusto e nei profumi, assecondando piuttosto la mutevolezza dell’andamento stagionale delle annate, ed esprimendone la particolarità.

334rederdssdsossobrewewunello
Rosso di Montalcino 2013 - 13€
Brunello di Montalcino 2011 - 33€
Brunello di Montalcino Riserva AdALBERTO 2010 - 60€
Vin Santo Toscano - 37€

Clicca qui per visualizzare i prodotti in vendita di questa Azienda...

Comments

#capanna #brunello da #montalcino

testata

L'azienda agricola Capanna, proprietà della famiglia Cencioni dal 1957, è situata a nord di Montalcino, nella zona di Montisoli, ed è da sempre considerata uno dei migliori cru del Brunello, al di la di mode passeggere. Viene condotta esclusivamente a livello familiare, operando nel rispetto della tradizione ma tenendo conto anche di quelle moderne teconologie che possono elevare la qualità del prodotto. La superfice coltivata a vigneto è di circa 12 ettari, mentre gli altri 11 sono ad oliveto.

brunello_riserva rosso brunello


Brunello di Montalcino Riserva 2010 - 50€
Brunello di Montalcino 2011 - 28€
Brunello di Montalcino 2010 - 32€
Rosso di Montalcino 2014 - 11€


La splendida esposizione ed il terreno sassoso, unitamente al clima asciutto e ventilato, permettono di ottenere un Brunello corposo ed elegante, adatto a un lungo invecchiamento. I favorevoli fattori naturali sono esaltati dall'energico diradamento delle uve, che garantisce un elevato livello qualitativo del prodotto, anche in annate poco favorevoli, dalla cernita in fase di vendemmia, all'attenta vinificazione in temperatura controllata e dalla selezione attuata durante l'invecchiamento. Infatti solo una parte della produzione, invecchiata per quattro anni in botti di rovere di slavonia, viene destinata a Brunello docg mentre l'altra parte va per rosso di montalcino doc, dopo uno o due anni di invecchiamento. Viene curato anche l'affinamento in bottiglia per alcuni mesi.

Clicca qui per visualizzare i prodotti in vendita di questa Azienda...

Comments

#Cesani da San Giminiano… #vernaccia & #luenzo

Schermata 03-2456360 alle 02.43.16

Nella splendida campagna toscana, a soli 6 Km dal centro di San Gimignano, nei primi anni 50 la famiglia Cesani cominciò a muovere i suoi primi passi. In quegli anni difficili, in cui la campagna veniva abbandonata per seguire vite (apparentemente) più comode, i Cesani decisero di rifiutare quest'idea e di riporre proprio in quella natura, che li aveva sfamati fino ad allora, tanta fiducia e tanti sogni. Con questo spirito è cresciuto Vincenzo Cesani, sempre alla ricerca di nuove proposte, ingegnandosi continuamente per riuscire a realizzare il suo sogno.
La base era quella di rispettare il territorio e di continuare la coltivazione delle colture del posto cercando però di ottenere un prodotto finale di alta qualità.
Sono dovuti passare molti anni di amorevole sacrificio prima di riuscire a vedere i primi risultati che alla fine sono arrivati!! Infatti i successi si sono susseguiti ed alla gratificazione personale, si è aggiunta anche la soddisfazione per aver contribuito ad incrementare la fama del bellissimo territorio che ci ospita.

Per acquistare i vini di questa Azienda, cliccate qui



"LUENZO": ROSSO TOSCANO - 2011 - 14%vol. - €18.00
Zona di produzione: località Cellole, Le Piaggie, San Gimignano (Siena)
Composizione varietale: 85% Sangiovese e 15% altri vitigni a bocca rossa in prevalenza Colorino
Esposizione vigneti: Nord-Est
Giacitura del terreno: collinare, 350 metri s.l.m
Sistema di avvallamento della vite: cordone speronato
Epoca di vendemmia: seconda settimana di Ottobre
Fermentazione: in contenitori di cemento
Maturazione: in barriques di rovere francese per 17 mesi
Affinamento in bottiglia: 6 mesi
Colore: granato intenso con riflessi violacei, brillante
Olfatto: sentori di mora, frutti di bosco e marasca; fragranze speziate di liquirizia, cioccolato, tabacco
Gusto: pieno, caldo e asciutto con lungo finale che richiama le sensazioni olfattive
Abbianamenti gastronimici: selvaggina in tutte le preparazioni; è un vino da meditazione e può anche essere gustato da solo.


VERNACCIA DI SAN GIMIGNANO - 2014 - 12,5%vol. - €7.00
Zona di produzione:
Località Pancole, San Gimignano (Siena)
Composizione varietale: Vernaccia di San Gimignano
Esposizione vigneti: Sud-Est
Giacitura del terreno: collinare, 250 - 280 metri s.m.l
Natura del terreno: medio impasto tendente al limoso-sabbioso
Sistema di avvallamento della vite: cordone speronato alto
Epoca di vendemmia: seconda e terza settimana di Settembre
Imbottigliamento: Aprile successivo alla vendemmia
Colore: paglierino scarico con riflessi verdognoli
Olfatto: intenso e fruttato, con sentori di mela verde e minerali
Gusto: pieno, sapido, persistente con retrogusto di mandorla tipico del vitigno Vernaccia di San Gimignano


“SANICE”: VERNACCIA DI SAN GIMIGNANO - 2012 - 13,5%vol. - €10.00
Zona di produzione: Località Pancole, San Gimignano (Siena)
Composizione varietale: Vernaccia di San Gimignano
Esposizione vigneti: Sud-Est
Giacitura del terreno: collinare, 250-300 metri s.l.m.
Sistema di avvallamento della vite: cordone speronato
Epoca di vendemmia: ultima settimana di Settembre
Fermentazione: in contenitori di cemento
Maturazione: in barriques di rovere francese nuove per 8 mesi
Imbottigliamento: Giugno successivo alla vendemmia
Affinamento in bottiglia: 3 mesi
Colore: paglierino con intensi riflessi dorati
Olfatto: fine, elegante, vanigliato e floreale
Gusto: profondo persistente, rotondo, con tipico retrogusto ammandorlato

Comments

#coltibuono Chianti Classico Riserva

crbac2010
Badia a Coltibuono - Chianti Classico Riserva (2010) - 24€


La Riserva Badia a Coltibuono, prodotta esclusivamente con uvaggi autoctoni, è un vino amato dagli appassionati come l'emblema del territorio di origine. Vino di antica tradizione, come testimoniato dalla storica collezione conservata nelle cantine dell'abbazia, la Riserva viene prodotta soltanto nelle vendemmie migliori. 


Annata: Stagione con estate molto calda e autunno più fresco; un andamento positivo per le componenti aromatiche dal Sangiovese. In calo la quantità di uva raccolta, eccellente la qualità.

Vendemmia: 15 Settembre / 8 Ottobre
 
Note Organolettiche: Di colore rosso rubino intenso, al naso svela eleganti note balsamiche, mescolate a sentori di petali di fiori, ciliegie sotto spirito, liquirizia e cioccolato. Al gusto è caldo ma piacevolissimo, con un felice equilibrio tra la grande freschezza e il corpo pieno e generoso.

Area geografica: Monti in Chianti (SI) Vigneto: Poggino, Vignone, Montebello, Argenina Altitudine: 260-370m. s.l.m. Sud, S-E, S-W Terreno: medio impasto ricco di scheletro. Età del vigneto: 11-36 anni.

Sistema di allevamento: Guyot Densità (piante per ettaro): 5500-6600

Uve:
Sangiovese, Canaiolo, Ciliegiolo, Colorino

Metodo di raccolta: Manuale scegliendo dalle esposizioni più favorevoli

Vinificazione: Fermentazione naturale con lieviti autoctoni, macerazione di almeno 3 settimane sulle bucce, follatura. Invecchiamento: 24 mesi in botti di rovere francese e austriaco; 4 mesi affinamento in bottiglia.

Comments

Da #montalcino Molinari Carlo...

dssdsa

L'Azienda Agricola Molinari Carlo, Podere Le Fonti  è ubicata vicino a mezza collina nel massiccio granitico su cui sorge il paese di Montalcino,  sul versante scosceso che guarda alla valle dell'Asso . E' il versante storico del Brunello,  dove i terreni rocciosi si mescolano con quelli sciolti delle colline,  un tempo letto di vasti fiumi preistorici. L'azienda si colloca in posizione panoramica  nel versante NORD  della piramide del Brunello di Montalcino, con vista estesa sulla Val d'Arbia e le crete senesi. Le vigne si trovano su un vasto terrazzamento naturale orientato a EST protetto a scirocco dallo stesso paese di Montalcino.  La produzione è assai contenuta. L'azienda produce un numero limitatissimo di bottiglie di Brunello di Montalcino DOCG, e di Rosso di Montalcino DOC in conversione biologica.


IL RITRATTO AL PRODUTTORE
La mia azienda ha una superficie complessiva di 5 ettari, di cui tre ad oliveto, 1 a vigna di Brunello ed il restante ettaro ad alberate e macchie di lecci e castagni. E' nata agli inizi degli anni '80 per opera di mio marito Carlo Molinari, che affascinato da questi luoghi suggestivi ha deciso di stabilirvisi. Essendo un appassionato conoscitore di vini ha iniziato a produrne in proprio. Oggi, a  25 anni di distanza da quell'inizio, sono io personalmente che conduco l'azienda, da quando mio marito è venuto a mancare. L'esposizione delle vigne al sole, tutto il giorno, ed il particolare microclima creato dai venti provenienti dal mare e dal monte, consentono una perfetta maturazione delle uve, che producono un Brunello elegante, longevo ed equilibrato, con un gusto ed un profumo fruttati, datigli dai ciliegi, dai susini, dai meli e dalle fragole selvatiche che dall'alto del podere rilasciano verso le vigne profumi e sapori. Viene invecchiato in botti di rovere e affinato in bottiglia per quattro mesi prima di essere destinato alla vendita.
 
ETTARI VITATI IN PRODUZIONE: 1,00
TIPOLOGIA DEI TERRENI: sabbione di mare e scheletro
ALTITUDINE: 280 mslm
ETA' DEI VIGNETI: 10-25 anni
RESA: ad Ettaro 60q di uva
QUANTITA': Brunello di Montalcino Docg 2700 bott. - Rosso di Montalcino Doc 2400 bott.

P-02162-320x320P-00192-320x320
Brunello di Montalcino 2007 - 31.00€
Brunello di Montalcino 2010 - 34.00€
Rosso di Montalcino 2013 - 14.00€

Comments

Da Carmignano, Fattoria Bacchereto...

8063723-carmignano-terre-a-mano
Carmignano “Terre a Mano” 2011 - 14,5%vol - 27.00€

TERROIR, LAVORO NEL VIGNETO E VENDEMMIA
Suolo: calcari marnosi di tipo alberese, scisti argillosi ed arenarie - 250 mt s.l.m.
Vitigno: Sangiovese 75%, Canaiolo Nero 10%, Cabernet Sauvignon 15%
Estensione del vigneto: 8.0 ha. ND.
Tipo d'impianto: Guyot e Cordone Speronato
Densità media ceppi per ha: 3333
Età media del vigneto: 21 anni
Produzione media per ettaro: 33.0
Vendemmia: raccolta manuale 100%. 1a settimana di ottobre per il Sangiovese ed il Canaiolo; 2a settimana per il Cabernet Sauvignon.

IN CANTINA
Vinificazione: Diraspatura, macerazione e fermentazione alcolica con lieviti naturali per 15 giorni in tini di cemento vetrificato e poi fermentazione malolattica e affinamento in tonneaux da 350 l. di rovere di Allier sulle fecce fini per 12/18 mesi e quindi almeno 6 mesi in bottiglia. Nessuna chiarifica e filtrazione.
Solforosa totale (SO2): 62.0 mg/l
Bottiglie prodotte: ca. 9500

CARATTERISTICHE
Vino rosso dal naso intenso, fruttato, animale, dalla bocca strutturata, concentrata, potente, tipica del Carmignano.

wbresize.aspx
Vino Santo di Carmignano 2003 - 14,5%vol - 39.00€

TERROIR, LAVORO NEL VIGNETO E VENDEMMIA
Suolo: calcari marnosi di tipo alberese, scisti argillosi ed arenarie - 250 mt s.l.m.
Vitigno: Trebbiano toscano 80%, Malvasia del Chianti 20%
Estensione del vigneto: 1.5 ha. ND.
Tipo d'impianto: Guyot
Densità media ceppi per ha: 2778
Età media del vigneto: 40 anni
Produzione media per ettaro: 33.0
Vendemmia: raccolta manuale 100% fine settembre/primi di ottobre; con più passaggi, con scelta delle uve a perfetta maturazione.

IN CANTINA
Vinificazione: Uve lasciate appassire per 3/4 mesi su stuoie di canne in ambiente arieggiato, quindi pigiate con pressatura soffice; il mosto poi viene posto in caratelli di castagno di piccola capacità (70 l). Nei caratelli subisce una fermentazione lenta con lieviti naturali, in più riprese, a temperatura ambiente. Si affina poi per 9 anni sulle fecce fini negli stessi contenitori.
Zuccheri residui: 195.0 g/l
Solforosa totale (SO2): 62.0 mg/l
Bottiglie prodotte: ca. 1000

CARATTERISTICHE
Vino bianco dolce dal naso etereo, alcolico, caratteristico, con sensazioni di miele e dalla bocca corposa, alcolica, dolce, vellutata con sentori di frutta secca.
Comments

Ritornano i Chianti Rufina di Cerreto Libri

logo raster copia

I vini della fattoria rispettano il metodo di vinificazione stabilito dalla carta qualità dell'associazione "Renaissance des Appellations" in cui sono descritti i processi di vinificazione consentiti e vietati. Le uve che producono questi vini provengono da vigne di 40 anni coltivate secondo il metodo biodinamico. I vini sono tutti certificati bio da un organismo di controllo riconosciuto dallo Stato (bioagricert).

P-00936-230x230
Chianti Rufina 2007 DOCG 13,5%vol. - 22€
Chianti Rufina 2009 DOCG 14,5%vol. - 17€

Vino prodotto con uve da agricoltura biologica con metodo biodinamico. Questo vino è stato conservato in legni grandi per non meno di dodici mesi. Uve: Sangiovese 90% - Canaiolo 10%.

Comments

#capanna da #montalcino

testata

L'azienda agricola Capanna, proprietà della famiglia Cencioni dal 1957, è situata a nord di Montalcino, nella zona di Montisoli, ed è da sempre considerata uno dei migliori cru del Brunello, al di la di mode passeggere. Viene condotta esclusivamente a livello familiare, operando nel rispetto della tradizione ma tenendo conto anche di quelle moderne teconologie che possono elevare la qualità del prodotto. La superfice coltivata a vigneto è di circa 12 ettari, mentre gli altri 11 sono ad oliveto.

brunello_riserva rosso brunello


Brunello di Montalcino Riserva 2006 - 50€
Brunello di Montalcino 2009 - 27€
Brunello di Montalcino 2010 - 31€
Rosso di Montalcino 2010 - 11€


La splendida esposizione ed il terreno sassoso, unitamente al clima asciutto e ventilato, permettono di ottenere un Brunello corposo ed elegante, adatto a un lungo invecchiamento. I favorevoli fattori naturali sono esaltati dall'energico diradamento delle uve, che garantisce un elevato livello qualitativo del prodotto, anche in annate poco favorevoli, dalla cernita in fase di vendemmia, all'attenta vinificazione in temperatura controllata e dalla selezione attuata durante l'invecchiamento. Infatti solo una parte della produzione, invecchiata per quattro anni in botti di rovere di slavonia, viene destinata a Brunello docg mentre l'altra parte va per rosso di montalcino doc, dopo uno o due anni di invecchiamento. Viene curato anche l'affinamento in bottiglia per alcuni mesi.

Comments

#roccapesta #morellino #scansano

Schermata 09-2456551 alle 03.12.25

L’azienda copre un’area di circa ottanta ettari. Trenta sono destinati a seminativi, venti a pascolo, dodici a bosco e diciotto destinati a vigneto. L’azienda comprende anche un piccolo uliveto di duecento piante.
Le lavorazioni sono effettuate prevalentemente a mano, con particolare attenzione alla gestione del verde (potature primaverili) e dei carichi di uva. Macchinari all’avanguardia e appositamente studiati per gli spazi ristretti dei vigneti sono impiegati per la gestione dei terreni e dei trattamenti fitosanitari.
L’azienda è completata da una cantina attrezzata di locali per la vinificazione, l’imbottigliamento e l’invecchiamento dei vini, dalla capacità di circa 500 ql di uva all’anno.

Schermata 09-2456551 alle 03.14.57

Roccapesta2007
Morellino di Scansano “Roccapesta” 2012 - 14%vol. - 14.00€

Ubicazione vigneto: Tenute di Macereto, Scansano.
Altitudine: 250 m. (slm)
Esposizione: sud, sud-est
Estensione del vigneto: 4 Ha
Anno di impianto: 1975
Caratteristiche del terreno: Di medio impasto e ricco di scheletro con prevalenza di argille, di origine calcareo-marnosa.
Sistema di allevamento: Cordone speronato.
Uvaggio: Sangiovese 96%, Ciliegiolo 4%
Vinificazione e processo di invecchiamento: Fermentazione a contatto con le bucce per 20-25 giorni ad una temperatura di 28-30ºC. Fermentazione malolattica e maturazione in botti di rovere francese da 5 ettolitri per 12 mesi.
Affinamento in bottiglia: 6 mesi
Temperatura di servizio: 18ºC
Alcool: 14.5 % Vol.
Possibilità di invecchiamento: 8-10 anni

Calestaia
Morellino di Scansano Riserva “Calestaia” 2008 - 14,5%vol. - 26.00€

Produzione annua: 8’000 bottiglie
Uvaggio: 100% sangiovese
Manodopera: 800 ore per ettaro
Sesto d’impianto: 2’500 viti per ettaro
Produzione :24 quintali per ettaro (0,8 kg per vite)
Vinificazione: Tripla cernita delle uve. Macerazione sulle bucce per 20/25 giorni. Pre-
macerazione a freddo 2/3 giorni
Fermentazione: Fermentazione alcoholica in vasche d’acciaio. Fermentazione
malolattica in tini di legno
Affinamento in botte: Il vino rimane per 24 mesi in fusti di rovere francese da 5 hl a 25 hl di
capacità
Affinamento in bottiglia: Almeno per 12 mesi prima di essere commercializzato
Anno d’impianto: 1975
Alcohol: 14,5% Vol.

Comments

da San Gimignano #cesani

Schermata 03-2456360 alle 02.43.16

Nella splendida campagna toscana, a soli 6 Km dal centro di San Gimignano, nei primi anni 50 la famiglia Cesani cominciò a muovere i suoi primi passi. In quegli anni difficili, in cui la campagna veniva abbandonata per seguire vite (apparentemente) più comode, i Cesani decisero di rifiutare quest'idea e di riporre proprio in quella natura, che li aveva sfamati fino ad allora, tanta fiducia e tanti sogni. Con questo spirito è cresciuto Vincenzo Cesani, sempre alla ricerca di nuove proposte, ingegnandosi continuamente per riuscire a realizzare il suo sogno.
La base era quella di rispettare il territorio e di continuare la coltivazione delle colture del posto cercando però di ottenere un prodotto finale di alta qualità.
Sono dovuti passare molti anni di amorevole sacrificio prima di riuscire a vedere i primi risultati che alla fine sono arrivati!! Infatti i successi si sono susseguiti ed alla gratificazione personale, si è aggiunta anche la soddisfazione per aver contribuito ad incrementare la fama del bellissimo territorio che ci ospita.



"LUENZO": ROSSO TOSCANO - 2009 - 14,5%vol. - €18.00
Zona di produzione: località Cellole, Le Piaggie, San Gimignano (Siena)
Composizione varietale: 85% Sangiovese e 15% altri vitigni a bocca rossa in prevalenza Colorino
Esposizione vigneti: Nord-Est
Giacitura del terreno: collinare, 350 metri s.l.m
Sistema di avvallamento della vite: cordone speronato
Epoca di vendemmia: seconda settimana di Ottobre
Fermentazione: in contenitori di cemento
Maturazione: in barriques di rovere francese per 17 mesi
Affinamento in bottiglia: 6 mesi
Colore: granato intenso con riflessi violacei, brillante
Olfatto: sentori di mora, frutti di bosco e marasca; fragranze speziate di liquirizia, cioccolato, tabacco
Gusto: pieno, caldo e asciutto con lungo finale che richiama le sensazioni olfattive
Abbianamenti gastronimici: selvaggina in tutte le preparazioni; è un vino da meditazione e può anche essere gustato da solo.


VERNACCIA DI SAN GIMIGNANO - 2013 - 13%vol. - €7.00
Zona di produzione:
Località Pancole, San Gimignano (Siena)
Composizione varietale: Vernaccia di San Gimignano
Esposizione vigneti: Sud-Est
Giacitura del terreno: collinare, 250 - 280 metri s.m.l
Natura del terreno: medio impasto tendente al limoso-sabbioso
Sistema di avvallamento della vite: cordone speronato alto
Epoca di vendemmia: seconda e terza settimana di Settembre
Imbottigliamento: Aprile successivo alla vendemmia
Colore: paglierino scarico con riflessi verdognoli
Olfatto: intenso e fruttato, con sentori di mela verde e minerali
Gusto: pieno, sapido, persistente con retrogusto di mandorla tipico del vitigno Vernaccia di San Gimignano


“SANICE”: VERNACCIA DI SAN GIMIGNANO - 2009 - 12,5%vol. - €10.00
Zona di produzione: Località Pancole, San Gimignano (Siena)
Composizione varietale: Vernaccia di San Gimignano
Esposizione vigneti: Sud-Est
Giacitura del terreno: collinare, 250-300 metri s.l.m.
Sistema di avvallamento della vite: cordone speronato
Epoca di vendemmia: ultima settimana di Settembre
Fermentazione: in contenitori di cemento
Maturazione: in barriques di rovere francese nuove per 8 mesi
Imbottigliamento: Giugno successivo alla vendemmia
Affinamento in bottiglia: 3 mesi
Colore: paglierino con intensi riflessi dorati
Olfatto: fine, elegante, vanigliato e floreale
Gusto: profondo persistente, rotondo, con tipico retrogusto ammandorlato

Comments

#chianti classico #monteraponi

Schermata 09-2456912 alle 01.26.30

Monteraponi è un antico borgo Medievale, costruito intorno a tre torri a base quadrata risalenti al X° sec. Il complesso situato sul poggio omonimo ad un’altezza di 470 metri domina la valle sottostante che degrada verso il fiume Arbia.

Nel cuore del Chianti Agriturismo Monteraponi, antico borgo medievale situato sul poggio omonimo, appartenuto al Conte Ugo Marchese e governatore di Toscana sulla fine del X secolo; il quale per atto di donazione lo assegnò alla badia da esso fondata in Poggio Martori (Poggibonsi Alto).

La struttura centrale rimasta pressoché intatta è caratterizzata dalla presenza di una torre a base quadrata. Sul cassero della torre sono ancora visibili e ben conservati gli archivolti, le tipiche finestre del XII secolo. Tale edificio per la sua collocazione centrale e rialzata rispetto al resto del borgo, doveva essere l’abitazione del signore. Dello stesso periodo sono le cantine sotto la torre sormontate da un ampio soffitto ad un’unica volta dove vengono fatte riposare le bottiglie di vino prodotte dall’azienda.


Schermata 06-2456460 alle 15.13.48
Chianti Classico 2012 - 16.00€
Chianti Classico Riserva “Il Campitello” 2011 - 28.00€
Chianti Classico Riserva “Il Campitello” 2010 - 30.00€
Chianti Classico Riserva “Baron Ugo” 2010 - 48.00€

Comments

#nobile di #montepulciano Casale Daviddi

logo223

L'azienda Casale, che oggi produce circa 80.000 bottiglie all'anno, è ubicata nella zona DOCG di Montepulciano e si sviluppa in circa 20 ha. di vigneti.

I vitigni di Sangiovese e con piccole quantità di Canaiolo e Mammolo, sono coltivati su terreni argillosi e sassosi - a Gracciano, Valiano, Abbadia ed Acquaviva - adatti per ottenere un prodotto piacevole e gustoso.

Dalle zone di produzione di Gracciano, Abbadia di Montepulciano e Valiano provengono inoltre le uve di Malvasia, Trebbiano e Grechetto (Pulcinculo) con le quali l'azienda produce il suo pregiato Vin Santo di Montepulciano.

Quest'azienda ha da sempre cercato di migliorare la qualità del prodotto ma anche di acquistare e rinnovare il suo parco botti, in rovere francese e slavonia, per poter così raggiungere l'invecchiamento ottimale dei suoi vini, anche se la sua tecnica per la produzione del suo cru è rimasta quella tradizionale.

Gli impianti dei nostri vigneti, circa 4000 ceppi per ettaro, per la maggior parte a "Guyot" e per la restante parte a "Cordone speronato", con esposizione Sud-SudOvest, un'altitudine media di 360 M. s.l.m. e una resa per ettaro di 70 quintali, garantiscono la miglior qualità dei nostri prodotti.


Schermata 05-2456795 alle 00.33.01

riservaAAA

Nobile di Montepulciano Riserva 2009 - 14%vol. - 18€

Uvaggio: Sangiovese 90%, Mammolo e Canaiolo Nero 10%
Periodo di Vendemmia: Fine Settembre - Prima decade di Ottobre
Tecniche di Vinificazione: Sin dai giorni che precedono la raccolta viene effettuata una selezione molto attenta delle uve dei vigneti di Abbadia di Montepulciano, Acquaviva, Gracciano e Valiano.
I grappoli vengono poi diraspati e pigiati e sottoposti a macerazione per un periodo di 15-20 giorni nel corso del quale i vini hanno completato la fermentazione alcolica ad una temperatura controllata non superiore ai 28°C. I vini hanno completato la fermentazione malolattica entro la fine dell'anno, prima in acciaio e successivamente in botti di rovere francese.
Tecniche di Affinamento: Il vino ha trascorso un periodo di affinamento di circa 36 mesi in botti di rovere francese da 25 Hl di capacità.
Abbinamenti consigliati: Arrosti di carni rosse e di selvaggina, formaggi stagionati e salumi. Servire a una temperatura di circa 18°C.

nobileAAA

Nobile di Montepulciano 2011 - 14%vol. - 15€
Nobile di Montepulciano 2010 - 14%vol. - 18€


Uvaggio: Sangiovese 90%, Mammolo e Canaiolo Nero 10%
Periodo di Vendemmia: Fine Settembre - Prima decade di Ottobre
Tecniche di Vinificazione: Al momento della raccolta viene effettuata una selezione molto attenta delle uve dei vigneti di Abbadia di Montepulciano, Acquaviva, Gracciano e Valiano.
I grappoli vengono poi diraspati e pigiati e sottoposti a macerazione per un periodo di 12-15 giorni nel corso del quale i vini hanno completato la fermentazione alcolica ad una temperatura controllata non superiore ai 28°C. I vini hanno completato la fermentazione malolattica entro la fine dell'anno, prima in acciaio e successivamente in botti di rovere francese.
Tecniche di Affinamento: Il vino ha trascorso un periodo di affinamento di circa 25 mesi in botti di rovere francese da 25 Hl di capacità.
Abbinamenti consigliati: Primi piatti della cucina tradizionale, selvaggina, carni rosse, formaggi stagionati e salumi. Servire a una temperatura di circa 18°C.

Comments

Le nuove Annate da #montevertine

Schermata 05-2456791 alle 01.12.37

La FATTORIA DI MONTEVERTINE è situata nel cuore delle colline del Chianti (Comune di Radda in Chianti), altezza media metri 425, latitudine 43° 30' 00", longitudine ovest del meridiano di Roma 1° 03' 45". Dista Km. 3 da Radda in Chianti, Km. 33 da Siena, Km. 44 da Firenze.


La località era sicuramente abitata fin dall'11° secolo. (Pieri - Toponomastica della valle dell'Arno, 1919 pag. 55). Restano ancora infatti le tracce della costruzione originale, sicuramente a carattere difensivo, trasformata successivamente in abitazione rurale.

Montevertine è stata acquistata nel 1967 da Sergio Manetti, allora industriale siderurgico, come casa di vacanza Egli restaurò la casa in modo da renderla abitabile e subito impiantò due ettari di vigna ed allestì una piccola cantina con l'idea di produrre un po' di vino per i suoi amici e clienti.
La prima annata prodotta, il 1971 (annata eccezionale per i vini del Chianti), era discreta e Sergio Manetti pensò di mandarne alcune bottiglie al Vinitaly di Verona tramite la Camera di Commercio di Siena. Fu subito un successo e la cosa entusiasmò talmente il Signor Manetti che dopo pochi anni abbandonò la sua attività primaria per dedicarsi unicamente al vino. Furono fatte nuove vigne, nuove cantine, e questo senza interruzione nel tempo, con uno sviluppo aziendale che dura tuttora.

La fattoria, grazie all'intraprendenza del suo proprietario, è diventata oggi una delle aziende vinicole più apprezzate del Chianti.
L'azienda, di proprietà della famiglia Manetti, dopo la scomparsa del suo fondatore è oggi diretta dal figlio Martino, con la collaborazione di Klaus Johann Reimitz, di Bruno Bini (nato a Montevertine e profondo conoscitore della zona e dei terreni) e di sua moglie Giselda, di tutta la famiglia Manetti e del maestro assaggiatore Giulio Gambelli, nostro consulente fin dalla fondazione.


LE PERGOLE TORTE “2011” € 74.00
Iniziato sperimentalmente nel 1976 e messo in commercio con l'annata 1977, ha rapidamente avuto un successo mondiale. Colore: rosso rubino equilibrato ed elegante, brillante. Profumo: bouquet anche di grande eleganza, nette suggestioni di viola e vaniglia, più sfumate di lampone e spezie. Sapore: asciutto compiuto e sicuro con nerbo saldo e vivace in stoffa calda e lunga. Accompagnamento: arrosti di carni bianche e rosse, pollame nobile allo spiedo, cacciagione, formaggi.


MONTEVERTINE “2011” € 32.00
Presentato secondo la nostra filosofia come vino da tavola, è molto vicino ad un chianti classico tradizionale. Colore: rosso rubino brillante. Profumo: bouquet ampissimo ed elegante, profumo intenso di gaggiolo. Sapore: asciutto ed equilibrato, armonico, persistente. Accompagnamento: carni alla griglia, primi piatti, stracotti, umidi, pesci in umido.


PIAN DEL CIAMPOLO “2012” € 17.00
Un vino che ricorda i deliziosi chianti in fiasco di trenta/quarant'anni fa, che procuravano tanto piacere per la loro vivacità e freschezza. Colore: rosso rubino brillante. Profumo: bouquet ampio, classico dei vini del chianti. Sapore: rotondo, persistente, fresco. Accompagnamento: piacevole vino da tutto pasto.

Comments

Da Montalcino il #brunello di Caprili...

lcaprilogo

L’azienda Caprili, si estende su una superficie 58 ettari, a sud-ovest del territorio nel Comune di Montalcino, sul pendio della collina che degrada verso i fiumi Orcia e Ombrone.

La superficie vitata è di 15,5 ettari di cui 14,5 coltivati a Sangiovese Grosso da cui si produce Brunello di Montalcino D.O.C.G. e Rosso di Montalcino D.O.C., 0,8 ettari sono coltivati a Trebbiano Malvasia e Vermentino e producono S. Antimo Bianco D.O.C., 0,7 ettari sono impiantati a Moscadello e producono l’omonimo vino: il Moscadello di Montalcino D.O.C.

43jghe4alfo


L’azienda Caprili vinifica esclusivamente le uve prodotte dai propri vigneti. I vigneti sono allevati a cordone speronato, sono ad un altitudine che va da 225 ai 340 m sul livello del mare. L’esposizione a sud-ovest dell’azienda, che guarda verso il mare, gode dell’azione mitigatrice dei venti che evitano ristagni di umidità che possono arrecare attacchi fungini ai vigneti. Pertanto gli unici interventi sono a base di sostanze di contatto come rame e zolfo.

La vinificazione segue i processi naturali, evitando aggiunte di lieviti e altri ammendanti esogeni. Si privilegia l’uso dei lieviti autoctoni, contenuti nelle uve stesse, ciò conferisce al vino una sua precisa identità territoriale, ben riconoscibile e tracciabile. Ma allo stesso tempo mai omologata nel gusto e nei profumi, assecondando piuttosto la mutevolezza dell’andamento stagionale delle annate, ed esprimendone la particolarità.

rdssdsosso

Rosso di Montalcino 2011 - 14,5% vol. - 13€

Uvaggio: Sangiovese Grosso 100%
Zona di Produzione: Caprili – Montalcino – Vigna Testucchiaia
Età Media della Vite: 10 anni
Ceppi per Ettaro: 4000 per ceppo; 1,5 kg uva per ceppo
Sistema di allevamento: Cordone Speronato
Vinificazione: Con lieviti naturali seguita da macerazione per una durata totale di 30 giorni circa.
Invecchiamento: 4 -6 in botte di rovere di Slavonia.

brewewunello

Brunello di Montalcino 2009 - 15% vol. - 29€

Uvaggio: Sangiovese Grosso 100%
Zona di Produzione: Caprili – Montalcino – Vigna del Ceppo Nero, Vigna Quadrucci, Vigna del Pino, Vigna Palazzetto
Età Media della Vite: 20 anni
Ceppi per Ettaro: 4000 per ceppo; 1,5 kg uva per ceppo
Sistema di allevamento: Cordone Speronato
Vinificazione: Con lieviti naturali seguita da macerazione per una durata totale di 30 giorni circa.
Invecchiamento: 3 anni in botte di rovere di Slavonia seguita da un minimo di 4 mesi in bottiglia.

334rede

Brunello di Montalcino Riserva 2008 - 15% vol. - 48€

Uvaggio: Sangiovese Grosso 100%
Zona di Produzione: Caprili – Montalcino – Vigna Madre e Vigna Esse
Età Media della Vite: 35 anni
Ceppi per Ettaro: 4000 per ceppo; 1,5 kg uva per ceppo
Sistema di allevamento: Capovoltoia (Guyot) e Cordone Speronato
Vinificazione: Con lieviti naturali seguita da macerazione per una durata totale di 30 giorni circa.
Invecchiamento: 4 anni in botte di rovere di Slavonia seguita da un minimo di 6 mesi in bottiglia.

Comments

#Roccapesta ed il suo #Morellino...

Schermata 09-2456551 alle 03.12.25

L’azienda copre un’area di circa ottanta ettari. Trenta sono destinati a seminativi, venti a pascolo, dodici a bosco e diciotto destinati a vigneto. L’azienda comprende anche un piccolo uliveto di duecento piante.
Le lavorazioni sono effettuate prevalentemente a mano, con particolare attenzione alla gestione del verde (potature primaverili) e dei carichi di uva. Macchinari all’avanguardia e appositamente studiati per gli spazi ristretti dei vigneti sono impiegati per la gestione dei terreni e dei trattamenti fitosanitari.
L’azienda è completata da una cantina attrezzata di locali per la vinificazione, l’imbottigliamento e l’invecchiamento dei vini, dalla capacità di circa 500 ql di uva all’anno.

Schermata 09-2456551 alle 03.14.57

Roccapesta2007 Morellino di Scansano “Roccapesta” 2010 - 14,5%vol. - 13.00€

Ubicazione vigneto: Tenute di Macereto, Scansano
Altitudine: 250 m. (slm)
Esposizione: sud, sud-est
Estensione del vigneto: 4 Ha
Anno di impianto: 1975
Caratteristiche del terreno: Di medio impasto e ricco di scheletro con prevalenza di argille, di origine calcareo-marnosa
Sistema di allevamento: Cordone speronato
Uvaggio: Sangiovese 96%, Ciliegiolo 4%
Vinificazione e processo di invecchiamento: Fermentazione a contatto con le bucce per 20-25 giorni ad una temperatura di 28-30ºC. Fermentazione malolattica e maturazione in botti di rovere francese da 5 ettolitri per 12 mesi
Affinamento in bottiglia: 6 mesi
Temperatura di servizio: 18ºC
Alcool: 14.5 % Vol.
Possibilità di invecchiamento: 8-10 anni

Calestaia Morellino di Scansano Riserva “Calestaia” 2008 - 14,5%vol. - 24.00€
Produzione annua 8’000 bottiglie
Uvaggio 100% sangiovese
Manodopera 800 ore per ettaro
Sesto d’impianto 2’500 viti per ettaro
Produzione 24 quintali per ettaro (0,8 kg per vite)
Vinificazione Tripla cernita delle uve. Macerazione sulle bucce per 20/25 giorni. Pre-
macerazione a freddo 2/3 giorni
Fermentazione Fermentazione alcoholica in vasche d’acciaio. Fermentazione
malolattica in tini di legno
Affinamento in botte il vino rimane per 24 mesi in fusti di rovere francese (da 5 hl a 25 hl di
capacitàWinking
Affinamento in bottiglia Almeno per 12 mesi prima di essere commercializzato
Anno d’impianto 1975
Alcohol 14,5% Vol.


Clicca quì per la Scheda dell’Azienda

Comments

Monteraponi da Radda in Chianti...


Monteraponi è un antico borgo Medievale, costruito intorno a tre torri a base quadrata risalenti al X° sec. Il complesso situato sul poggio omonimo ad un’altezza di 470 metri domina la valle sottostante che degrada verso il fiume Arbia.

Nel cuore del Chianti Agriturismo Monteraponi, antico borgo medievale situato sul poggio omonimo, appartenuto al Conte Ugo Marchese e governatore di Toscana sulla fine del X secolo; il quale per atto di donazione lo assegnò alla badia da esso fondata in Poggio Martori (Poggibonsi Alto).

La struttura centrale rimasta pressoché intatta è caratterizzata dalla presenza di una torre a base quadrata. Sul cassero della torre sono ancora visibili e ben conservati gli archivolti, le tipiche finestre del XII secolo. Tale edificio per la sua collocazione centrale e rialzata rispetto al resto del borgo, doveva essere l’abitazione del signore. Dello stesso periodo sono le cantine sotto la torre sormontate da un ampio soffitto ad un’unica volta dove vengono fatte riposare le bottiglie di vino prodotte dall’azienda.


Schermata 06-2456460 alle 15.13.48
Chianti Classico Gallo Nero 2011 - 16.00€
Chianti Classico Riserva “Il Campitello” 2010 - 28.00€
Chianti Classico Riserva “Baron Ugo” 2009 - 40.00€
Trebbiano 2012 - 28.00€

Comments

da Montalcino… Az. Agr. Molinari Carlo

dssdsa

L'Azienda Agricola Molinari Carlo, Podere Le Fonti  è ubicata vicino a mezza collina nel massiccio granitico su cui sorge il paese di Montalcino,  sul versante scosceso che guarda alla valle dell'Asso . E' il versante storico del Brunello,  dove i terreni rocciosi si mescolano con quelli sciolti delle colline,  un tempo letto di vasti fiumi preistorici. L'azienda si colloca in posizione panoramica  nel versante NORD  della piramide del Brunello di Montalcino, con vista estesa sulla Val d'Arbia e le crete senesi. Le vigne si trovano su un vasto terrazzamento naturale orientato a EST protetto a scirocco dallo stesso paese di Montalcino.  La produzione è assai contenuta. L'azienda produce un numero limitatissimo di bottiglie di Brunello di Montalcino DOCG, e di Rosso di Montalcino DOC in conversione biologica.


IL RITRATTO AL PRODUTTORE
La mia azienda ha una superficie complessiva di 5 ettari, di cui tre ad oliveto, 1 a vigna di Brunello ed il restante ettaro ad alberate e macchie di lecci e castagni. E' nata agli inizi degli anni '80 per opera di mio marito Carlo Molinari, che affascinato da questi luoghi suggestivi ha deciso di stabilirvisi. Essendo un appassionato conoscitore di vini ha iniziato a produrne in proprio. Oggi, a  25 anni di distanza da quell'inizio, sono io personalmente che conduco l'azienda, da quando mio marito è venuto a mancare. L'esposizione delle vigne al sole, tutto il giorno, ed il particolare microclima creato dai venti provenienti dal mare e dal monte, consentono una perfetta maturazione delle uve, che producono un Brunello elegante, longevo ed equilibrato, con un gusto ed un profumo fruttati, datigli dai ciliegi, dai susini, dai meli e dalle fragole selvatiche che dall'alto del podere rilasciano verso le vigne profumi e sapori. Viene invecchiato in botti di rovere e affinato in bottiglia per quattro mesi prima di essere destinato alla vendita.
 
ETTARI VITATI IN PRODUZIONE: 1,00
TIPOLOGIA DEI TERRENI: sabbione di mare e scheletro
ALTITUDINE: 280 mslm
ETA' DEI VIGNETI: 10-25 anni
RESA: ad Ettaro 60q di uva
QUANTITA': Brunello di Montalcino Docg 2700 bott. - Rosso di Montalcino Doc 2400 bott.


Brunello di Montalcino 2007: 27.00€
Rosso di Montalcino 2010: 12.00€

Comments

Vini da San Giminiano… Cesani.

Schermata 03-2456360 alle 02.43.16

Nella splendida campagna toscana, a soli 6 Km dal centro di San Gimignano, nei primi anni 50 la famiglia Cesani cominciò a muovere i suoi primi passi. In quegli anni difficili, in cui la campagna veniva abbandonata per seguire vite (apparentemente) più comode, i Cesani decisero di rifiutare quest'idea e di riporre proprio in quella natura, che li aveva sfamati fino ad allora, tanta fiducia e tanti sogni. Con questo spirito è cresciuto Vincenzo Cesani, sempre alla ricerca di nuove proposte, ingegnandosi continuamente per riuscire a realizzare il suo sogno.
La base era quella di rispettare il territorio e di continuare la coltivazione delle colture del posto cercando però di ottenere un prodotto finale di alta qualità.
Sono dovuti passare molti anni di amorevole sacrificio prima di riuscire a vedere i primi risultati che alla fine sono arrivati!! Infatti i successi si sono susseguiti ed alla gratificazione personale, si è aggiunta anche la soddisfazione per aver contribuito ad incrementare la fama del bellissimo territorio che ci ospita.


VERNACCIA DI SAN GIMIGNANO D.O.C.G - 2011 - 12,5%vol. - €7.00
Zona di produzione:
Località Pancole, San Gimignano (Siena)
Composizione varietale: Vernaccia di San Gimignano
Esposizione vigneti: Sud-Est
Giacitura del terreno: collinare, 250 - 280 metri s.m.l
Natura del terreno: medio impasto tendente al limoso-sabbioso
Sistema di avvallamento della vite: cordone speronato alto
Epoca di vendemmia: seconda e terza settimana di Settembre
Imbottigliamento: Aprile successivo alla vendemmia
Colore: paglierino scrico con riflessi verdognoli
Olfatto: intenso e fruttato, con sentori di mela verde e minerali
Gusto: pieno, sapido, persistente con retrogusto di mandorla tipico del vitigno Vernaccia di San Gimignano


"Sanice": vernaccia di San Gimignano D.O.C.G. - 2009 - 14%vol. - €10.00
Zona di produzione: Località Pancole, San Gimignano (Siena)
Composizione varietale: Vernaccia di San Gimignano
Esposizione vigneti: Sud-Est
Giacitura del terreno: collinare, 250-300 metri s.l.m.
Sistema di avvallamento della vite: cordone speronato
Epoca di vendemmia: ultima settimana di Settembre
Fermentazione: in contenitori di cemento
Maturazione: in barriques di rovere francese nuove per 8 mesi
Imbottigliamento: Giugno successivo alla vendemmia
Affinamento in bottiglia: 3 mesi
Colore: paglierino con intensi riflessi dorati
Olfatto: fine, elegante, vanigliato e floreale
Gusto: profondo persistente, rotondo, con tipico retrogusto ammandorlato


"LUENZO": ROSSO TOSCANO I.G.T. - 2008 - 14%vol. - €18.00
Zona di produzione: località Cellole, Le Piaggie, San Gimignano (Siena)
Composizione varietale: 85% Sangiovese e 15% altri vitigni a bocca rossa in prevalenza Colorito
Esposizione vigneti: Nord-Est
Giacitura del terreno: collinare, 350 metri s.l.m
Sistema di avvallamento della vite: cordone speronato
Epoca di vendemmia: seconda settimana di Ottobre
Fermentazione: in contenitori di cemento
Maturazione: in barriques di rovere francese per 17 mesi
Affinamento in bottiglia: 6 mesi
Colore: granato intenso con riflessi violacei, brillante
Olfatto: sentori di mora, frutti di bosco e marasca; fragranze speziate di liquirizia, cioccolato, tabacco
Gusto: pieno, caldo e asciutto con lungo finale che richiama le sensazioni olfattive
Abbianamenti gastronimici: selvaggina in tutte le preparazioni; è un vino da meditazione e può anche essere gustato da solo.

Comments

Arrivano i Brunelli di Capanna!

testata

L'azienda agricola Capanna, proprietà della famiglia Cencioni dal 1957, è situata a nord di Montalcino, nella zona di Montisoli, ed è da sempre considerata uno dei migliori cru del Brunello, al di la di mode passeggere. Viene condotta esclusivamente a livello familiare, operando nel rispetto della tradizione ma tenendo conto anche di quelle moderne teconologie che possono elevare la qualità del prodotto. La superfice coltivata a vigneto è di circa 12 ettari, mentre gli altri 11 sono ad oliveto.

brunello_riserva rosso brunello


Brunello di Montalcino Riserva 2006 - 43€
Brunello di Montalcino 2007 - 27€
Rosso di Montalcino 2010 - 11€


La splendida esposizione ed il terreno sassoso, unitamente al clima asciutto e ventilato, permettono di ottenere un Brunello corposo ed elegante, adatto a un lungo invecchiamento. I favorevoli fattori naturali sono esaltati dall'energico diradamento delle uve, che garantisce un elevato livello qualitativo del prodotto, anche in annate poco favorevoli, dalla cernita in fase di vendemmia, all'attenta vinificazione in temperatura controllata e dalla selezione attuata durante l'invecchiamento. Infatti solo una parte della produzione, invecchiata per quattro anni in botti di rovere di slavonia, viene destinata a Brunello docg mentre l'altra parte va per rosso di montalcino doc, dopo uno o due anni di invecchiamento. Viene curato anche l'affinamento in bottiglia per alcuni mesi.

Comments

Monteraponi Chianti Classico "Gallo Nero"



Nel cuore del Chianti Agriturismo Monteraponi, antico borgo medievale situato sul poggio omonimo, appartenuto al Conte Ugo Marchese e governatore di Toscana sulla fine del X secolo; il quale per atto di donazione lo assegnò alla badia da esso fondata in Poggio Martori (Poggibonsi Alto).

La struttura centrale rimasta pressoché intatta è caratterizzata dalla presenza di una torre a base quadrata. Sul cassero della torre sono ancora visibili e ben conservati gli archivolti, le tipiche finestre del XII secolo. Tale edificio per la sua collocazione centrale e rialzata rispetto al resto del borgo, doveva essere l’abitazione del signore. Dello stesso periodo sono le cantine sotto la torre sormontate da un ampio soffitto ad un’unica volta dove vengono fatte riposare le bottiglie di vino prodotte dall’azienda.

cantina_chianti_classico

Chianti Classico Gallo Nero 2010 14% - 16.00€
Il Chianti Classico Monteraponi è prodotto da un assemblaggio di uve 90% Sangiovese e 10% Canaiolo; è un vino elegante dallo stile tradizionale, dai profumi legati a frutti rossi maturi, integri, ai quali si abbina una struttura equilibrata tannini levigati e aciditá misurata. È affinato per 12 mesi per un 30% della quantità in barriques di Allier di secondo passaggio per il restante 70% in botti da 23 Hl sempre di Allier. Prima di essere messo in vendita completa l’affinamento un mese in cemento e tre mesi in bottiglia.

cantina_chianti_riserva

Chianti Classico Riserva “Il Campitello” 2009 13,5% - 28.00€
Chianti Classico Riserva “Il Campitello” 2004 13,5% - 33.00€
Il Chianti Classico RISERVA viene prodotto solo nelle annate migliori, dalla selezione delle uve di Sangiovese 90% , Canaiolo 8%, e Colorino 2%, provenienti dalle nostre vigne più vecchie di circa 30—35 anni, con rese bassissime. Il vino è affinato per 24 mesi esclusivamente in botti di rovere di Slavonia da 30 Hl. Completano l’affinamento un mese in cemento e 5—6 mesi in bottiglia. Il Campitello di un rosso mattone carico tendente al granato al naso si presenta con note di frutta matura rossa e mirtillo nero, al palato è balsamico, ricco, dolcemente e profondamente mentoso. Integro nell’esecuzione enologica, speziato di lunga persistenza.

Comments

Montevertine dalla Toscana...


La FATTORIA DI MONTEVERTINE è situata nel cuore delle colline del Chianti (Comune di Radda in Chianti), altezza media metri 425, latitudine 43° 30' 00", longitudine ovest del meridiano di Roma 1° 03' 45". Dista Km. 3 da Radda in Chianti, Km. 33 da Siena, Km. 44 da Firenze.


La località era sicuramente abitata fin dall'11° secolo. (Pieri - Toponomastica della valle dell'Arno, 1919 pag. 55). Restano ancora infatti le tracce della costruzione originale, sicuramente a carattere difensivo, trasformata successivamente in abitazione rurale.
Montevertine è stata acquistata nel 1967 da Sergio Manetti, allora industriale siderurgico, come casa di vacanza Egli restaurò la casa in modo da renderla abitabile e subito impiantò due ettari di vigna ed allestì una piccola cantina con l'idea di produrre un po' di vino per i suoi amici e clienti.
La prima annata prodotta, il 1971 (annata eccezionale per i vini del Chianti), era discreta e Sergio Manetti pensò di mandarne alcune bottiglie al Vinitaly di Verona tramite la Camera di Commercio di Siena. Fu subito un successo e la cosa entusiasmò talmente il Signor Manetti che dopo pochi anni abbandonò la sua attività primaria per dedicarsi unicamente al vino. Furono fatte nuove vigne, nuove cantine, e questo senza interruzione nel tempo, con uno sviluppo aziendale che dura tuttora.
La fattoria, grazie all'intraprendenza del suo proprietario, è diventata oggi una delle aziende vinicole più apprezzate del Chianti.
L'azienda, di proprietà della famiglia Manetti, dopo la scomparsa del suo fondatore è oggi diretta dal figlio Martino, con la collaborazione di Klaus Johann Reimitz, di Bruno Bini (nato a Montevertine e profondo conoscitore della zona e dei terreni) e di sua moglie Giselda, di tutta la famiglia Manetti e del maestro assaggiatore Giulio Gambelli, nostro consulente fin dalla fondazione.


LE PERGOLE TORTE “2009” € 65.00
Iniziato sperimentalmente nel 1976 e messo in commercio con l'annata 1977, ha rapidamente avuto un successo mondiale. Colore: rosso rubino equilibrato ed elegante, brillante. Profumo: bouquet anche di grande eleganza, nette suggestioni di viola e vaniglia, più sfumate di lampone e spezie. Sapore: asciutto compiuto e sicuro con nerbo saldo e vivace in stoffa calda e lunga. Accompagnamento: arrosti di carni bianche e rosse, pollame nobile allo spiedo, cacciagione, formaggi.


MONTEVERTINE “2009” € 29.00
Presentato secondo la nostra filosofia come vino da tavola, è molto vicino ad un chianti classico tradizionale. Colore: rosso rubino brillante. Profumo: bouquet ampissimo ed elegante, profumo intenso di gaggiolo. Sapore: asciutto ed equilibrato, armonico, persistente. Accompagnamento: carni alla griglia, primi piatti, stracotti, umidi, pesci in umido.


PIAN DEL CIAMPOLO “2010” € 15.00
Un vino che ricorda i deliziosi chianti in fiasco di trenta/quarant'anni fa, che procuravano tanto piacere per la loro vivacità e freschezza. Colore: rosso rubino brillante. Profumo: bouquet ampio, classico dei vini del chianti. Sapore: rotondo, persistente, fresco. Accompagnamento: piacevole vino da tutto pasto.

Comments

E' arrivato il morellino...


L’azienda copre un’area di circa ottanta ettari. Trenta sono destinati a seminativi, venti a pascolo, dodici a bosco e diciotto destinati a vigneto. L’azienda comprende anche un piccolo uliveto di duecento piante.
Le lavorazioni sono effettuate prevalentemente a mano, con particolare attenzione alla gestione del verde (potature primaverili) e dei carichi di uva. Macchinari all’avanguardia e appositamente studiati per gli spazi ristretti dei vigneti sono impiegati per la gestione dei terreni e dei trattamenti fitosanitari.
L’azienda è completata da una cantina attrezzata di locali per la vinificazione, l’imbottigliamento e l’invecchiamento dei vini, dalla capacità di circa 500 ql di uva all’anno.

Morellino di Scansano “Roccapesta” 2009 - 14%vol. - 12.00€
Morellino di Scansano Riserva 2008 - 14,5%vol. - 18.00€
Ubicazione vigneto: Tenute di Macereto, Scansano
Altitudine: 250 m. (slm)
Esposizione: sud, sud-est
Estensione del vigneto: 4 Ha
Anno di impianto: 1975
Caratteristiche del terreno: Di medio impasto e ricco di scheletro con prevalenza di argille, di origine calcareo-marnosa.
Sistema di allevamento: Cordone speronato
Uvaggio: Sangiovese 96%, Ciliegiolo 4%
Vinificazione e processo di invecchiamento: Fermentazione a contatto con le bucce per 20-25 giorni ad una temperatura di 28-30ºC. Fermentazione malolattica e maturazione in botti di rovere francese da 5 ettolitri per 12 mesi.
Affinamento in bottiglia: 6 mesi
Temperatura di servizio: 18ºC
Alcool: 14.5 % Vol.
Possibilità di invecchiamento: 8-10 anni

Clicca quì per la Scheda dell’Azienda

Comments

Cesani, dalla Toscana

Immagine 1

Nella splendida campagna toscana, a soli 6 Km dal centro di San Gimignano, nei primi anni 50 la famiglia Cesani cominciò a muovere i suoi primi passi. In quegli anni difficili, in cui la campagna veniva abbandonata per seguire vite (apparentemente) più comode, i Cesani decisero di rifiutare quest'idea e di riporre proprio in quella natura, che li aveva sfamati fino ad allora, tanta fiducia e tanti sogni. Con questo spirito è cresciuto Vincenzo Cesani, sempre alla ricerca di nuove proposte, ingegnandosi continuamente per riuscire a realizzare il suo sogno.
La base era quella di rispettare il territorio e di continuare la coltivazione delle colture del posto cercando però di ottenere un prodotto finale di alta qualità.
Sono dovuti passare molti anni di amorevole sacrificio prima di riuscire a vedere i primi risultati che alla fine sono arrivati!! Infatti i successi si sono susseguiti ed alla gratificazione personale, si è aggiunta anche la soddisfazione per aver contribuito ad incrementare la fama del bellissimo territorio che ci ospita.


VERNACCIA DI SAN GIMIGNANO D.O.C.G - 2011 - 13,5%vol. - €7.00
Zona di produzione:
Località Pancole, San Gimignano (Siena)
Composizione varietale: Vernaccia di San Gimignano
Esposizione vigneti: Sud-Est
Giacitura del terreno: collinare, 250 - 280 metri s.m.l
Natura del terreno: medio impasto tendente al limoso-sabbioso
Sistema di avvallamento della vite: cordone speronato alto
Epoca di vendemmia: seconda e terza settimana di Settembre
Imbottigliamento: Aprile successivo alla vendemmia
Colore: paglierino scrico con riflessi verdognoli
Olfatto: intenso e fruttato, con sentori di mela verde e minerali
Gusto: pieno, sapido, persistente con retrogusto di mandorla tipico del vitigno Vernaccia di San Gimignano


"Sanice": vernaccia di San Gimignano D.O.C.G. - 2008 - 13,5%vol. - €10.00
Zona di produzione: Località Pancole, San Gimignano (Siena)
Composizione varietale: Vernaccia di San Gimignano
Esposizione vigneti: Sud-Est
Giacitura del terreno: collinare, 250-300 metri s.l.m.
Sistema di avvallamento della vite: cordone speronato
Epoca di vendemmia: ultima settimana di Settembre
Fermentazione: in contenitori di cemento
Maturazione: in barriques di rovere francese nuove per 8 mesi
Imbottigliamento: Giugno successivo alla vendemmia
Affinamento in bottiglia: 3 mesi
Colore: paglierino con intensi riflessi dorati
Olfatto: fine, elegante, vanigliato e floreale
Gusto: profondo persistente, rotondo, con tipico retrogusto ammandorlato


"LUENZO": ROSSO TOSCANO I.G.T. - 2008 - 14%vol. - €17.00
Zona di produzione: località Cellole, Le Piaggie, San Gimignano (Siena)
Composizione varietale: 85% Sangiovese e 15% altri vitigni a bocca rossa in prevalenza Colorito
Esposizione vigneti: Nord-Est
Giacitura del terreno: collinare, 350 metri s.l.m
Sistema di avvallamento della vite: cordone speronato
Epoca di vendemmia: seconda settimana di Ottobre
Fermentazione: in contenitori di cemento
Maturazione: in barriques di rovere francese per 17 mesi
Affinamento in bottiglia: 6 mesi
Colore: granato intenso con riflessi violacei, brillante
Olfatto: sentori di mora, frutti di bosco e marasca; fragranze speziate di liquirizia, cioccolato, tabacco
Gusto: pieno, caldo e asciutto con lungo finale che richiama le sensazioni olfattive
Abbianamenti gastronimici: selvaggina in tutte le preparazioni; è un vino da meditazione e può anche essere gustato da solo.

Comments

Brunello & C. da Montalcino


Azienda Agricola Caprili in Montalcino

L’azienda Caprili, si estende su una superficie 58 ettari, a sud-ovest del territorio nel Comune di Montalcino, sul pendio della collina che degrada verso i fiumi Orcia e Ombrone.
La superficie vitata è di 15,5 ettari di cui 14,5 coltivati a Sangiovese Grosso da cui si produce Brunello di Montalcino D.O.C.G. e Rosso di Montalcino D.O.C., 0,8 ettari sono coltivati a Trebbiano Malvasia e Vermentino e producono S. Antimo Bianco D.O.C., 0,7 ettari sono impiantati a Moscadello e producono l’omonimo vino: il Moscadello di Montalcino D.O.C.
L’azienda ha inoltre 4 ettari di oliveto, da cui si ricava la produzione di un ottimo Olio Extra-Vergine di Oliva che si fregia delle Denominazione di Origine Protetta Terre di Siena.


Storia

L’azienda fu fondata nel 1965 da Alfo Bartolommei. La famiglia Bartolommei si stabilì nel Comune di Montalcino agli inizi del secolo scorso. Il nucleo originario della famiglia abitava nel Podere Marzolo nel Comune di Cinigiano (Provincia di Grosseto). Nel 1911, la famiglia si trasferì nel Podere Poggi, unità poderale della Tenuta Villa Santa Restituta, conducendo i terreni a mezzadria (tipica forma di conduzione toscana). I successivi anni hanno visto spostarsi la famiglia da un podere all’altro della Tenuta Villa Santa Restituta, fino ad arrivare al 1952 al podere Caprili. La famiglia si insedia a Caprili con tutto il loro bestiame, conducendo i terreni sempre come mezzadri. Nel 1965 i Bartolommei decidono di acquistare la proprietà dai signori Castelli-Martinozzi tenutari della Villa Santa Restituta. Nello stesso anno, il 1965, impiantarono il primo vigneto, denominato ancora oggi “Madre”, da cui si ricavano i cloni per le nuove piante messe a dimora nei nuovi vigneti dell’azienda. La prima bottiglia di Brunello di Montalcino Caprili è l’annata 1978, immessa sul mercato nel 1983.

Cantina

La cantina di vinificazione realizzata negli anni '90 attualmente ha una capacità di 1.500 ettolitri di vasche di acciaio e cemento vetrificato termoregolate. La cantina di invecchiamento ricavata nei locali originali del podere è stata ristrutturata più volte, l'ultima nel 2006. Attualmente la sua capacità è di 970 ettolitri di botti di rovere di Slavonia da 30, 40 e 60 ettolitri.

Tecniche di Produzione

L’azienda Caprili vinifica esclusivamente le uve prodotte dai propri vigneti. I vigneti sono allevati a cordone speronato, sono ad un altitudine che va da 225 ai 330 m sul livello del mare. L’esposizione a sud-ovest dell’azienda, che guarda verso il mare, gode dell’azione mitigatrice dei venti che evitano ristagni di umidità che possono arrecare attacchi fungini ai vigneti. Pertanto gli unici interventi sono a base di sostanze di contatto come rame e zolfo. La vinificazione segue i processi naturali, evitando aggiunte di lieviti e altri ammendanti esogeni. Si privilegia l’uso dei lieviti autoctoni, contenuti nelle uve stesse, ciò conferisce al vino una sua precisa identità territoriale, ben riconoscibile e tracciabile. Ma allo stesso tempo mai omologata nel gusto e nei profumi, assecondando piuttosto la mutevolezza dell’andamento stagionale delle annate, ed esprimendone la particolarità. 




Brunello di Montalcino 2006 - 14,5% vol. - 26.00€
VinSanto Sant’Antimo 2004 - 16% vol. - 43.00€
Rosso di Montalcino 2009 - 14% vol. - 12.00€

Comments

I Chianti di Monteraponi



Nel cuore del Chianti Agriturismo Monteraponi, antico borgo medievale situato sul poggio omonimo, appartenuto al Conte Ugo Marchese e governatore di Toscana sulla fine del X secolo; il quale per atto di donazione lo assegnò alla badia da esso fondata in Poggio Martori (Poggibonsi Alto).

La struttura centrale rimasta pressoché intatta è caratterizzata dalla presenza di una torre a base quadrata. Sul cassero della torre sono ancora visibili e ben conservati gli archivolti, le tipiche finestre del XII secolo. Tale edificio per la sua collocazione centrale e rialzata rispetto al resto del borgo, doveva essere l’abitazione del signore. Dello stesso periodo sono le cantine sotto la torre sormontate da un ampio soffitto ad un’unica volta dove vengono fatte riposare le bottiglie di vino prodotte dall’azienda.

cantina_chianti_classico

Chianti Classico Gallo Nero 2008 13,5% - 13.00€
Il Chianti Classico Monteraponi è prodotto da un assemblaggio di uve 90% Sangiovese e 10% Canaiolo; è un vino elegante dallo stile tradizionale, dai profumi legati a frutti rossi maturi, integri, ai quali si abbina una struttura equilibrata tannini levigati e aciditá misurata. È affinato per 12 mesi per un 30% della quantità in barriques di Allier di secondo passaggio per il restante 70% in botti da 23 Hl sempre di Allier. Prima di essere messo in vendita completa l’affinamento un mese in cemento e tre mesi in bottiglia.

cantina_chianti_riserva

Chianti Classico Riserva “Il Campitello” 2007 14% - 23.00€
Chianti Classico Riserva “Il Baron Ugo” 2007 14% - 36.00€
Il Chianti Classico RISERVA viene prodotto solo nelle annate migliori, dalla selezione delle uve di Sangiovese 90% , Canaiolo 8%, e Colorino 2%, provenienti dalle nostre vigne più vecchie di circa 30—35 anni, con rese bassissime. Il vino è affinato per 24 mesi esclusivamente in botti di rovere di Slavonia da 30 Hl. Completano l’affinamento un mese in cemento e 5—6 mesi in bottiglia. Il Campitello di un rosso mattone carico tendente al granato al naso si presenta con note di frutta matura rossa e mirtillo nero, al palato è balsamico, ricco, dolcemente e profondamente mentoso. Integro nell’esecuzione enologica, speziato di lunga persistenza.

Comments

Nuovi Arrivi dalla Toscana...

Immagine 1

Nella splendida campagna toscana, a soli 6 Km dal centro di San Gimignano, nei primi anni 50 la famiglia Cesani cominciò a muovere i suoi primi passi. In quegli anni difficili, in cui la campagna veniva abbandonata per seguire vite (apparentemente) più comode, i Cesani decisero di rifiutare quest'idea e di riporre proprio in quella natura, che li aveva sfamati fino ad allora, tanta fiducia e tanti sogni. Con questo spirito è cresciuto Vincenzo Cesani, sempre alla ricerca di nuove proposte, ingegnandosi continuamente per riuscire a realizzare il suo sogno.
La base era quella di rispettare il territorio e di continuare la coltivazione delle colture del posto cercando però di ottenere un prodotto finale di alta qualità.
Sono dovuti passare molti anni di amorevole sacrificio prima di riuscire a vedere i primi risultati che alla fine sono arrivati!! Infatti i successi si sono susseguiti ed alla gratificazione personale, si è aggiunta anche la soddisfazione per aver contribuito ad incrementare la fama del bellissimo territorio che ci ospita.


VERNACCIA DI SAN GIMIGNANO D.O.C.G - €7.00
Zona di produzione:
Località Pancole, San Gimignano (Siena)
Composizione varietale: Vernaccia di San Gimignano
Esposizione vigneti: Sud-Est
Giacitura del terreno: collinare, 250 - 280 metri s.m.l
Natura del terreno: medio impasto tendente al limoso-sabbioso
Sistema di avvallamento della vite: cordone speronato alto
Epoca di vendemmia: seconda e terza settimana di Settembre
Imbottigliamento: Aprile successivo alla vendemmia
Colore: paglierino scrico con riflessi verdognoli
Olfatto: intenso e fruttato, con sentori di mela verde e minerali
Gusto: pieno, sapido, persistente con retrogusto di mandorla tipico del vitigno Vernaccia di San Gimignano


"Sanice": vernaccia di San Gimignano D.O.C.G. - €10.00
Zona di produzione: Località Pancole, San Gimignano (Siena)
Composizione varietale: Vernaccia di San Gimignano
Esposizione vigneti: Sud-Est
Giacitura del terreno: collinare, 250-300 metri s.l.m.
Sistema di avvallamento della vite: cordone speronato
Epoca di vendemmia: ultima settimana di Settembre
Fermentazione: in contenitori di cemento
Maturazione: in barriques di rovere francese nuove per 8 mesi
Imbottigliamento: Giugno successivo alla vendemmia
Affinamento in bottiglia: 3 mesi
Colore: paglierino con intensi riflessi dorati
Olfatto: fine, elegante, vanigliato e floreale
Gusto: profondo persistente, rotondo, con tipico retrogusto ammandorlato


"LUENZO": ROSSO TOSCANO I.G.T. - 2007 €17.00
Zona di produzione: località Cellole, Le Piaggie, San Gimignano (Siena)
Composizione varietale: 85% Sangiovese e 15% altri vitigni a bocca rossa in prevalenza Colorito
Esposizione vigneti: Nord-Est
Giacitura del terreno: collinare, 350 metri s.l.m
Sistema di avvallamento della vite: cordone speronato
Epoca di vendemmia: seconda settimana di Ottobre
Fermentazione: in contenitori di cemento
Maturazione: in barriques di rovere francese per 17 mesi
Affinamento in bottiglia: 6 mesi
Colore: granato intenso con riflessi violacei, brillante
Olfatto: sentori di mora, frutti di bosco e marasca; fragranze speziate di liquirizia, cioccolato, tabacco
Gusto: pieno, caldo e asciutto con lungo finale che richiama le sensazioni olfattive
Abbianamenti gastronimici: selvaggina in tutte le preparazioni; è un vino da meditazione e può anche essere gustato da solo.

Comments

Dalla Maremma, il Morellino...


L’azienda copre un’area di circa ottanta ettari. Trenta sono destinati a seminativi, venti a pascolo, dodici a bosco e diciotto destinati a vigneto. L’azienda comprende anche un piccolo uliveto di duecento piante.
Le lavorazioni sono effettuate prevalentemente a mano, con particolare attenzione alla gestione del verde (potature primaverili) e dei carichi di uva. Macchinari all’avanguardia e appositamente studiati per gli spazi ristretti dei vigneti sono impiegati per la gestione dei terreni e dei trattamenti fitosanitari.
L’azienda è completata da una cantina attrezzata di locali per la vinificazione, l’imbottigliamento e l’invecchiamento dei vini, dalla capacità di circa 500 ql di uva all’anno.

Morellino di Scansano “Roccapesta” 2007 - 14,5%vol. - 12.00€
Ubicazione vigneto: Tenute di Macereto, Scansano
Altitudine: 250 m. (slm)
Esposizione: sud, sud-est
Estensione del vigneto: 4 Ha
Anno di impianto: 1975
Caratteristiche del terreno: Di medio impasto e ricco di scheletro con prevalenza di argille, di origine calcareo-marnosa.
Sistema di allevamento: Cordone speronato
Uvaggio: Sangiovese 96%, Ciliegiolo 4%
Vinificazione e processo di invecchiamento: Fermentazione a contatto con le bucce per 20-25 giorni ad una temperatura di 28-30ºC. Fermentazione malolattica e maturazione in botti di rovere francese da 5 ettolitri per 12 mesi.
Affinamento in bottiglia: 6 mesi
Temperatura di servizio: 18ºC
Alcool: 14.5 % Vol.
Possibilità di invecchiamento: 8-10 anni


Morellino di Scansano Riserva “Calestaia” 2006 - 14,5%vol. - 24.00€
Produzione annua 8’000 bottiglie
Uvaggio 100% sangiovese
Manodopera 800 ore per ettaro
Sesto d’impianto 2’500 viti per ettaro
Produzione 24 quintali per ettaro (0,8 kg per vite)
Vinificazione Tripla cernita delle uve. Macerazione sulle bucce per 20/25 giorni. Pre-
macerazione a freddo 2/3 giorni.
Fermentazione Fermentazione alcoholica in vasche d’acciaio. Fermentazione
malolattica in tini di legno.
Affinamento in botte il vino rimane per 24 mesi in fusti di rovere francese (da 5 hl a 25 hl di
capacitàWinking.
Affinamento in bottiglia Almeno per 12 mesi prima di essere commercializzato.
Anno d’impianto 1975
Alcohol 14,5% Vol.

Clicca quì per la Scheda dell’Azienda

Comments